Acustica Ambientale

Lo studio di Architettura e Acustica Gianni Naoni è un ambiente giovane e dinamico che si impegna 24/24 per valorizzare e concretizzare pensieri ed idee. Lavoriamo con passione, arte e dedizione ai fini di conseguire un vero e corretto “BENESSERE ACUSTICO” ambientale.

Il nostro obiettivo principale è dare vita a Progetti fondati su: precisione, correttezza e sensibilità.

Essendo composto da Tecnici Competenti in Acustica Ambientale riconosciuti con un particolare Decreto della Regione Lombardia e vista la ricercata attrezzatura tecnica di cui dispone, lo studio di Architettura e Acustica Gianni Naoni risulta uno dei pochi studi professionali italiani in grado di soddisfare a 360° tutte le esigenze riguardanti l’Acustica Ambientale.

Le macro aree su cui lo Studio opera con grande entusiasmo e professionalità sono essenzialmente tre, ovvero:

> Acustica degli ambienti Esterni, finalizzata alla riduzione dell’inquinamento acustico e alla valutazione dell’impatto acustico di nuove opere infrastrutturali o edilizie e attività commerciali o industriali.

> Acustica Architettonica, per garantire un adeguato isolamento degli edifici dalle sorgenti di rumore e la corretta distribuzione del suono all’interno di ambienti caratterizzati da particolari destinazioni d’uso, quali l’ascolto della musica e della parola (teatri, auditorium, uffici, aule scolastiche) – valutazione e collaudo dei :”Requisiti acustici passivi degli edifici” ai sensi D.P.C.M. 5.12.1997 e del Regolamento d’Igiene della Regione Lombardia – Titolo III e per “Classificazione acustica edifici”, ai sensi norma UNI11367.

> Acustica negli ambienti Lavorativi, con lo scopo della salvaguardia dei lavoratori occupati in attività soggette a significativa esposizione al rumore – D.Lgs. 81/2008.

La CERTIFICAZIONE ACUSTICA degli Edifici risulta però essere la grande novità: l’art. 19 della Legge Europea 161/2014 – in materia di inquinamento acustico – dovrà essere definitivamente recepito dal Governo Italiano a brevissimo.

La Certificazione Acustica consiste essenzialmente in 2 FASI:
1_PREVISIONALE: prima della nuova costruzione o della ristrutturazione di un volume è obbligatorio produrre una relazione firmata da un Tecnico Competente in Acustica Ambientale che dichiari quali tecnologie costruttive sono state selezionate e ne abbia verificato la loro idoneità con uno studio preventivo (fase di progettazione – previsionale).
2_COLLAUDO: durante la realizzazione della nuova costruzione o della ristrutturazione è possibile rivolgersi ad un Tecnico Competente in Acustica, affinché effettui misure fonometriche in opera, da svolgersi in tutte le stanze dell’edificio (sia in fase di lavori che in fase finale), per ottenere la Certificazione Acustica.
Le case vengono quindi classificate in 4 classi: dalla I classe che è il massimo alla 4 classe che è il minimo.

Da sottolineare come dal 2019 il Collaudo Acustico sia diventato obbligatorio per tutte le richieste di agibilità all’interno del territorio della Regione Lombardia!

Non c’è più tempo da perdere…contattaci e chiedici subito un PREVENTIVO GRATUITO!!!

24_7

  • Rilevazione Acustica Interna (Brescia Acustica)